Generi alimentari

La carota è la verdura preferita degli svizzeri

bt, ats

14.5.2021 - 16:25

Gli svizzeri continuano ad amare particolarmente le carote.
Keystone

Le carote rimangono la verdura preferita dagli svizzeri, tanto che nel 2020 ne sono stati consumati quasi nove chili per persona. La classifica degli ortaggi vede al secondo posto il pomodoro, con più di sei chili pro capite.

bt, ats

14.5.2021 - 16:25

Se nel conteggio si includesse anche la varietà «cherry», più piccola, vi sarebbe un sorpasso in cima alla graduatoria. L'anno scorso infatti ogni svizzero in media ha mangiato oltre tre chili di questi pomodorini.

In generale, il consumo di verdure nella Confederazione è aumentato nel 2020, annata caratterizzata dal coronavirus, riferisce in una nota odierna il Servizio di informazione agricola (Landwirtschaftliche Informationsdienst, LID). Da record quello per abitante: 86,7 chilogrammi.

Fra prodotti coltivati e importati, il numero ha superato per la prima volta le 1,05 milioni di tonnellate. Il 19,7% degli ortaggi indigeni proveniva da coltivazioni biologiche. Per quanto riguarda le carote, il 95% delle 73'000 tonnellate era di produzione svizzera, più equilibrata invece la situazione dei pomodori: 27'500 tonnellate coltivate a livello nazionale e 25'000 importate.

Sul podio delle verdure più amate anche i peperoni (5,3 kg a testa), seguiti dalle angurie (4,7), dai cetrioli (4,1) e dalla lattuga iceberg (4). Chiudono la top ten le cipolle (3,9), i pomodorini cherry (3,33), i meloni (3,29) e le zucchine (3,28).

bt, ats