Coinvolti dei giovani Scoppia la lite e compaiono pistole, mazze da baseball e coltelli

ATS

13.4.2020 - 10:17

In una lite tra giovani sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco a Villmergen, nel canone di Argovia (foto d'archivio)
In una lite tra giovani sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco a Villmergen, nel canone di Argovia (foto d'archivio)
Source: KEYSTONE/URS FLUEELER

Durante una lite scoppiata ieri pomeriggio tra giovani nei pressi di una scuola a Villmergen, nel Canton Argovia, sono stati esplosi diversi colpi con una pistola. Nel corso della rissa sarebbero state usate anche mazze da baseball e coltelli. Due persone sono state ferite.

Passanti hanno visto diversi giovani e udito spari e urla, e hanno allarmato le forze dell'ordine, ha comunicato oggi la polizia cantonale argoviese.

Come è andata

Secondo le prime informazioni, quattro ragazzi – tre svizzeri e un kosovaro di 17, 18 e 19 anni – stavano giocando a pallacanestro nell'ara della scuola, quando improvvisamente sono comparsi altri sei giovani ed è scoppiata una lite, indica la nota.

Un giovane ha estratto una pistola ed esploso diversi colpi. I sei avrebbero fatto uso anche di mazze da baseball per colpire le vittime. Sarebbero stati impiegati anche dei coltelli.

Secondo la polizia le vittime hanno reagito con forza e i sei sono fuggiti. Gli agenti giunti sul posto della rissa inizialmente non hanno trovato nessuno, successivamente i quattro ragazzi sono tornati: due di loro, feriti, hanno necessitato cure. La polizia ha trovato la pistola in un corso d'acqua nelle vicinanze. Del gruppo dei sei non vi è traccia. La procura ha aperto un'inchiesta penale.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS