È morta la costumista nipponica Emi Wada

SDA

22.11.2021 - 14:14

La costumista giapponese Emi Wada (foto d'archivio)
Keystone

È scomparsa all'età di 84 anni la grande costumista giapponese Emi Wada, premio Oscar nel 1986 per i migliori costumi del film Ran, capolavoro di Akira Kurosawa, e l'anno successivo premiata al Festival di Cannes.

SDA

22.11.2021 - 14:14

A dare notizia della morte è stata la Fondazione Arena di Verona che con la sovrintendente Cecilia Gasdia ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa dell'artista.

Nata a Kyoto nel 1937, dopo gli studi, Emi Wada ha costituito un lungo sodalizio artistico e personale col marito Ben Wada, regista, creando costumi per il teatro e il cinema, con numerosi riconoscimenti in patria e all'estero. Tra le collaborazioni internazionali, quella con Peter Greenaway (Prospero's Books, 1991) e Zhang Yimou (Hero, 2002, La Foresta dei pugnali volanti, 2004).

Grandiose anche anche le sue creazioni per l'opera e il balletto. All'Arena di Verona ha disegnato i costumi per due opere con regia e scene di Franco Zeffirelli: Madama Butterfly nel 2004 (a cent'anni dalla prima dell'opera di Puccini)) e Turandot, che nel 2010 inaugurò il Festival. Proprio quest'ultimo allestimento tornerà in scena nel 99/mo Opera Festival 2022.

SDA