È morto James Michael Tyler, il Gunther di Friends

SDA

25.10.2021 - 09:30

James Michael Tyler è morto all'età di 59 anni. L'attore è conosciuto come Gunther – il manager e cameriere della caffetteria Central Perk – della serie Friends.

L'attore James Michael Tyler, che ha interpretato il celebre Gunther nella popolare serie TV Friends è morto a 59 anni.
L'attore James Michael Tyler, che ha interpretato il celebre Gunther nella popolare serie TV Friends è morto a 59 anni.
Getty Images

SDA

25.10.2021 - 09:30

«Il mondo lo ha conosciuto come Gunther (il settimo amico di Friends) ma per chi gli voleva bene era un attore, un musicista e un marito», afferma Toni Benson, il suo agente.

Tyler è morto nella sua abitazione a Los Angeles per un cancro alla prostata che gli era stato diagnosticato nel 2018 e che successivamente si era esteso alle ossa e alla colonna vertebrale, che aveva portato alla paralisi della parte bassa del suo corpo.

«Warner Bros. Television piange la perdita di James Michael Tyler, un attore amato e parte importante della nostra famiglia Friends», si legge sull'account Twitter della serie prodotta dallo studio Warner Bros. Television. «I nostri pensieri sono con la sua famiglia, gli amici, i colleghi e i fan».

Apparso in oltre 50 episodi di «Friends»

Nella serie di successo degli anni 90 «Friends», che ruotava intorno alla vita di un gruppo di giovani amici a New York, Tyler ha recitato la parte del barista del Central Perk. James si era unito al cast di «Friends» nel 1994 , segretamente innamorato di Rachel, alter ego di Jennifer Aniston.

Tyler, che preferiva essere chiamato con il suo secondo nome Michael, è apparso in più di cinquanta episodi della serie tv. Era molto amato dai fan e ha effettuato una breve comparsa nella reunion dello scorso maggio, nello speciale per HBO.

È apparso anche nelle serie «Scrubs», «Sabrina», «Just Shoot Me!» e «Episodes».

Brevissima apparizione alla reunion di giugno

Tyler aveva reso pubblica la sua malattia a giugno. Gli era già stato diagnosticato un cancro alla prostata nel settembre 2018, che si era diffuso anche alle ossa, aveva affermato Tyler all'emittente statunitense NBC all'epoca.

«Per quasi tre anni ho dovuto affrontare questa diagnosi. Ora è terminale. «Prima o poi, probabilmente, mi porterà via», aveva dichiarato lo scorso giugno, rivelando un peggioramento del suo stato di salute.».

Ad uno speciale di «Friends» in primavera, Tyler aveva potuto partecipare solo brevemente tramite collegamento video. Ha detto che non voleva rovinare l'atmosfera ma che voleva esserci comunque.

SDA