Dopo 35 anni

Caso Orlandi: ossa in Nunziatura sarebbero di una donna

ATS

31.10.2018 - 17:39

Poliziotti davanti all'entrata della Nunziatura apostolica di via Po a Roma
Source: KEYSTONE/EPA ANSA/FABIO FRUSTACI

Un primo esame delle ossa trovate nella sede della Nunziatura apostolica di via Po a Roma, su cui si sta indagando, confermerebbe, secondo quanto apprende l'agenzia di stampa italiana ANSA, che si tratterebbe di un corpo di donna.

L'evidenza emergerebbe dall'esame delle ossa del bacino.

Intanto si è appreso che le ossa sono state trovate in quella che era la guardiania. I resti erano in quello che era l'edificio del custode della struttura, una grande villa con un ampio giardino e diverse dependance.

Le ossa sarebbero tornate alla luce nel momento in cui alcuni operai stavano per rifare il 'massetto' del pavimento dell'edificio.

Il mondo a colpo d'occhio

Tornare alla home page

ATS