Aereo a elica

Pilatus presenta il nuovo modello PC-12

tafi

11.11.2019

Il costruttore aeronautico Pilatus, che ha sede a Stans, presenta la nuova versione del suo best-seller a Las Vegas. Il motore a turbopropulsore PC-12 NGX offre più confort, facendo meno rumore.

Il nuovo aereo a elica di Pilatus Flugzeugwerke è più lussuoso che mai: il costruttore con sede a Stans ha ufficialmente lanciato la terza generazione del suo best-seller PC-12 in occasione della Business Aviation Convention & Exhibition (NBAA-BACE) di Las Vegas.

Secondo la società, il PC-12 NGX è caratterizzato da diversi miglioramenti alla propulsione, all’avionica e al concept delle cabine. Con una velocità massima di 537 km/h, il PC-12 NGX è più rapido di 9 km/h rispetto al suo predecessore.

Questo turbopropulsore monomotore è il best-seller di Pilatus. Soltanto lo scorso anno, ne sono stati venduti 80 esemplari. In totale, il costruttore ha venduto più di 1700 apparecchi della serie PC-12.

Un leader di mercato con grandi ambizioni

Con il nuovo modello PC-12 NGX, sul quale Pilatus ha lavorato per cinque anni secondo lo «Luzerner Zeitung», l’obiettivo è di «consolidare ancora di più la [sua] posizione di leader del mercato in questo segmento», ha dichiarato il CEO Markus Bucher in un comunicato stampa.

In quest’ottica, sono state ricercate delle soluzioni innovative per la sicurezza, il confort e la produttività dei clienti, precisa il comunicato, che indica che il nuovo PC-12 NGX è «il turbopropulsore monomotore più moderno e il più polivalente al mondo» e dispone di un reattore migliorato, dotato di un sistema di comando elettronico e di una modalità «silenziosa». Gli intervalli di mantenimento più lunghi del PC-12 NGX sono destinati a ridurre considerevolmente i costi di utilizzo.

Un restyling degli interni

La cabina è stata completamente ripensata. I finestrini ingranditi sono concepiti per creare un’atmosfera luminosa e conviviale, mentre i sedili ergonomici offrono più libertà di movimento e possono anche essere convertiti in letti se necessario.

Nella versione base, il PC-12 NGX costa 4,4 milioni di dollari (circa 4,36 milioni di franchi), mentre la configurazione Executive, la più ambita secondo Pilatus, è disponibile a partire da 5,4 milioni di dollari (circa 5,36 milioni di franchi). I primi PC-12 NGX saranno in commercio dal secondo trimestre 2020. Pilatus ha già ricevuto tre ordini.

Da quest'aeroporto non decolla più nessun aereo

Il ritorno del volo civile supersonico

Tornare alla home page