Atterraggio d'emergenza

Spagna: passeggeri in fuga da un aereo, 14 ricercati

SDA

7.12.2022 - 19:54

Sono 14 le persone ricercate in Spagna per essersi date alla fuga a Barcellona dopo che l'aereo su cui volavano ha effettuato un atterraggio d'emergenza per una presunta urgenza medica, rivelatasi poi un falso allarme. È quanto riferito dalla Delegazione del governo spagnolo in Catalogna.

Un velivolo della Pegasus all'aeroporto di Istanbul in una foto illustrativa d'archivio. Il volo sul quale c'è stato il falso allarme era della stessa compagnia ma non è mai giunto nell'aeroporto turco a causa dell'atterraggio d'emergenza in Spagna.
Un velivolo della Pegasus all'aeroporto di Istanbul in una foto illustrativa d'archivio. Il volo sul quale c'è stato il falso allarme era della stessa compagnia ma non è mai giunto nell'aeroporto turco a causa dell'atterraggio d'emergenza in Spagna.
KEYSTONE / archivio

SDA

7.12.2022 - 19:54

L'aereo in questione, spiegano le stesse fonti, è della compagnia Pegasus e stava percorrendo la tratta Casablanca-Istanbul.

A causa di un allarme relativo a una passeggera incinta, che dichiarava di essere sul punto di partorire, alle 4:30 del mattino, è stato organizzato un atterraggio d'urgenza all'aeroporto El Prat della città catalana.

Una volta a terra, 28 dei 228 passeggeri a bordo hanno tentato di fuggire, nel possibile intento di entrare irregolarmente in territorio spagnolo.

Tredici persone sono state intercettate sul posto dalle forze dell'ordine, mentre la donna incinta è stata trasportata in ospedale, dove è stato appurato che il suo stato di gravidanza non era così avanzato da lasciar presagire l'imminenza del parto.

La protagonista del presunto falso allarme è stata arrestata. Al momento non è chiaro, invece, come siano riuscite a fuggire le 14 persone attualmente ricercate.

SDA