Sudafrica

Il corpo di Desmond Tutu verrà liquefatto

SDA

1.1.2022 - 09:02

L'arcivescovo sudafricano Desmond Tutu, uno dei simboli della resistenza contro l'apartheid, è morto negli scorsi giorni: la salma verrà liquefatta (foto d'archivio)
L'arcivescovo sudafricano Desmond Tutu, uno dei simboli della resistenza contro l'apartheid, è morto negli scorsi giorni: la salma verrà liquefatta (foto d'archivio)
Keystone

La salma dell'arcivescovo sudafricano, morto domenica scorsa, verrà liquefatta, ovvero sottoposta ad un procedimento chimico ritenuto un'alternativa ecologica alla cremazione: lo riporta la Bbc.

SDA

1.1.2022 - 09:02

Era «ciò a cui aspirava come eco-guerriero», ha detto il reverendo Michael Weeder, decano della cattedrale di San Giorgio, a Città del Capo, dove si terranno oggi i funerali di Stato del simbolo dell'anti-apartheid e Premio Nobel per la pace.

Secondo la tecnica della cosiddetta 'acquamazione' o 'cremazione acquatica', il corpo viene 'sciolto' in una soluzione di idrossido di potassio ad una temperatura di 93 gradi centigradi con un processo chiamato idrolisi alcalina che dura 3-4 ore. Al termine rimangono le ossa, che vengono ridotte in polvere e consegnate ai parenti del defunto all'interno di un'urna, ed il liquido risultante dallo scioglimento dei tessuti – privo di DNA – che viene smaltito nel condotto fognario.

Il processo è considerato più ecologico della cremazione poiché consuma meno energia e non produce emissioni.

SDA