«Sfruttamento della reputazione»

Toblerone presenta denuncia contro il produttore di cioccolato Swissone

ev

13.12.2021 - 12:02

Toblerone è venduto in più di 100 paesi ed è molto conosciuto per le sue barre di cioccolato triangolari in omaggio al Cervino (foto d'archivio)
Toblerone è venduto in più di 100 paesi ed è molto conosciuto per le sue barre di cioccolato triangolari in omaggio al Cervino (foto d'archivio)
Keystone

Il gruppo americano Mondelez, proprietario del marchio Toblerone, ha presentato una denuncia contro il produttore di cioccolato bernese Swissone. Quest'ultimo è accusato di «sfruttamento della reputazione», hanno riferito ieri i giornali del gruppo Tamedia.

ev

13.12.2021 - 12:02

Mondelez ritiene che ci sia un rischio di confusione tra i due marchi di cioccolato a causa della forma delle barre. Toblerone è venduto in più di 100 paesi ed è molto conosciuto per le sue barre di cioccolato triangolari in omaggio al Cervino, ricorda il gruppo americano. Quest'ultimo chiede che la produzione di Swissone, di proprietà di Cocoa Luxury, non sia più permessa nella sua forma attuale.

Il proprietario di Swissone, Vernon Stuber, nega qualsiasi somiglianza con Toblerone: al Tages-Anzeiger ha detto di essersi ispirato alla forma di dune e conchiglie e non alle montagne, per disegnare le barre Swissone.

Stuber sottolinea al giornale la differenza di composizione. Lo Swissone è composto da almeno il 48% di cacao, mentre l'ingrediente principale del Toblerone è lo zucchero.

Nell'estate del 2020, il gruppo Mondelez aveva già inoltrato una denuncia contro Swissone a causa del nome utilizzato dal cioccolato bernese. Il pomo della discordia era stata la sillaba «one», che entrambe le società usano, ricorda il Tages-Anzeiger. Tuttavia, il tribunale del commercio di Berna aveva respinto la denuncia e il gruppo americano era stato obbligato a pagare un risarcimento a Swissone.

ev