Turchia: arrestato noto cantante siriano per 'terrorismo'

SDA

17.11.2021 - 15:52

Arrestato in Turchia noto cantante siriano
Keystone

Il noto musicista siriano Omar Souleyman è stato arrestato in Turchia con l'accusa di «appartenenza a una organizzazione terroristica».

SDA

17.11.2021 - 15:52

Lo fa sapere l'agenzia Anadolu mentre secondo media locali l'artista è accusato di essere un membro del Pkk, il partito curdo armato da 40 anni in conflitto con Ankara. Omar Souleyman è stato catturato in un raid delle squadre dell'antiterrorismo a Urfa, nel sud a maggioranza curda della Turchia, a una cinquantina di chilometri dal confine siriano.

Nato nel nord della Siria, l'artista – il cui vero nome è Omar Almasikh – ha iniziato la sua carriera musicale negli anni '90 come cantante part time a feste di matrimonio ma negli ultimi dieci anni ha raggiunto un notevole successo internazionale con il suo stile che mescola suoni tradizionali del Medio Oriente e musica elettronica. La fama lo ha portato a suonare nei principali festival europei e americani e a collaborare con noti artisti come la cantante islandese Bjork.

Nel 2011, dopo lo scoppio della guerra civile siriana, Omar Souleyman si è trasferito in Turchia dove ha portato avanti la sua carriera di successo esibendosi spesso in concerti molto partecipati a Istanbul.

SDA