New York sferzata da Henri, Cuomo mobilita la Guardia Nazionale

SDA

22.8.2021 - 16:11

Un traghetto proveniente da Fire Island, con a bordo le persone invitate dalle autorità a lasciare l'isola a causa dell'uragano Henri.
Keystone

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha mobilitato 500 uomini della Guardia Nazionale per far fronte all'emergenza uragano. Le pesanti piogge e i venti che accompagnano Henri stanno già provocando danni e disagi lungo la costa nordest degli Usa.

SDA

22.8.2021 - 16:11

A New York si registrano allagamenti in alcune delle stazioni della metropolitana, costringendo a sospendere diverse linee. Mentre molte auto sono rimaste intrappolate nei sottovia a causa del livello dell'acqua che ha raggiunto in alcune zone della Grande Mela i 10 centimetri.

Sospesi i treni che collegano New York a Boston e le linee ferroviarie che da Manhattan portano verso Long Island e il New England, dove nelle prossime ore dovrebbe toccare terra Henri.

Cancellati almeno 280 voli allo scalo internazionale del Jfk e negli altri aeroporti della città. Il timore più grande è quello dei blackout.

SDA