Vallese Esplosione mortale alla processione del Corpus Domini a Raron

pv, ats

30.5.2024 - 16:18

Una persona è rimasta uccisa in un'esplosione oggi pomeriggio a Raron, in Vallese, nel corso della processione per il Corpus Domini. La notizia, diffusa dal quotidiano Walliser Bote, è stata confermata all'agenzia Keystone-ATS dalla polizia vallesana.

Immagine illustrativa d'archivio.
Immagine illustrativa d'archivio.
KEYSTONE

30.5.2024 - 16:18

Secondo il foglio vallesano, i fatti si sarebbero verificati verso le 13h00: testimoni oculari avrebbero riferito di un forte boato e di una nuvola di fumo nel luogo dove si è conclusa la processione.

«Poco prima delle 13, come da tradizione, è stato sparato un colpo di cannone. Una persona è rimasta gravemente ferita. Nonostante il rapido intervento dei servizi di emergenza, alla fine è morto sul posto», ha dichiarato a "20 Minutes" Stève Léger, portavoce della polizia cantonale vallesana. Non ha però fornito nessun'altra infromazione sulla persona deceduta.

Giova ricordare che in occasione del Corpus Domini, una delle più importanti festività cattoliche, in molte località vengono sparati colpi di cannone secondo un'antica tradizione.

Le operazioni di polizia si stanno ancora svolgendo: sul luogo, oltre alle pattuglie di agenti, ai vigili del fuoco e all'organizzazione cantonale di soccorso KWRO è anche presente un care team per assistere le persone coinvolte nell'accaduto.

È in corso un'indagine per determinare le circostanze esatte del decesso. Per il momento la spiegazione prediletta è quella della morte accidentale, ma non è ancora stata confermata ufficialmente, aggiunge il "20 Minutes".

pv, ats