Avanzata dei talebani, Ghani: «Non lascerò cancellare 20 anni di progressi»

SDA

14.8.2021 - 12:49

Il presidente afghano Ahsraf Ghani
Keystone

«Non lascerò che la guerra imposta al popolo causi la morte di altre persone innocenti, la scomparsa delle conquiste degli ultimi 20 anni, la distruzione di strutture pubbliche e la continuazione dell'instabilità».

SDA

14.8.2021 - 12:49

Lo ha dichiarato in un discorso televisivo alla nazione il presidente del Paese, Ahsraf Ghani. Il leader non ha fatto allusione a una possibile dimissione, richiesta da alcuni, e ha parlato di «consultazioni rapide» in corso per porre fine alla guerra.

Intanto continua l'avanzata verso Kabul dei Talebani, che hanno raggiunto il distretto di Char Asyab, a soli 11 chilometri a sud della capitale afghana. Lo ha riferito la legislatrice provinciale Hoda Ahmadi, citata da Al Jazeera, secondo cui il gruppo armato ha catturato una provincia a sud della città, Logar, e ha arrestato i suoi funzionari provinciali.

Gli insorti hanno anche attaccato la città settentrionale di Mazar-e-Sharif da diverse direzioni, scatenando pesanti combattimenti alla periferia, ha riferito Munir Ahmad Farhad, portavoce del governatore provinciale.

SDA