Al via il vertice di cooperazione tra Turchia e Africa

SDA

17.12.2021 - 12:00

Erdogan guarda all'Africa.
Keystone

Si è aperta a Istanbul la terza edizione del vertice di cooperazione tra Turchia e Africa.

SDA

17.12.2021 - 12:00

Nella due giorni al centro dei Congressi della metropoli sul Bosforo, sono rappresentati 39 paesi africani e parteciperanno 13 capi di Stato che oggi incontreranno il presidente Recep Tayyip Erdogan.

A conclusione del vertice sarà presentato un piano d'azione rispetto a «sanità, istruzione e clima», ha fatto sapere il ministro degli esteri turco Mevlut Cavusoglu nel discorso inaugurale. Il rafforzamento delle relazioni tra Ankara e i paesi africani riguardo a commercio, industria, comunicazione, infrastruttura e agricoltura sarà al centro del forum, ha detto il ministro turco ricordando la già fitta rete di relazioni esistente dimostrata anche dai frequenti viaggi di Erdogan nel continente africano.

Il presidente turco ha tenuto 50 visite ufficiali in 30 diversi Paesi, l'ultima in ottobre quando Erdogan si è recato in Angola, Togo e Nigeria. Pochi giorni dopo, si è tenuto a Istanbul un altro importante vertice tra Turchia e Africa dove è stato annunciato che Ankara punta a triplicare l'interscambio economico con il continente africano portandolo a 75 miliardi di dollari.

«La Turchia non è solo un ponte tra Africa ed Europa ma contribuisce in maniera straordinaria allo sviluppo» ha affermato Cavusoglu. Oltre a gestire una base militare in Somalia, la Turchia ha recentemente iniziato una cooperazione con alcuni paesi africani nel settore della difesa attraverso la vendita di droni di produzione turca.

SDA