La moglie dell'ambasciatore olandese vittima delle esplosioni a Beirut

ATS

8.8.2020 - 13:15

La prima vittima olandese è la moglie dell'ambasciatore.
Source: KEYSTONE/AP/Thibault Camus

Prima vittima olandese nell'esplosione di Beirut.

È morta la moglie dell'ambasciatore dell'Olanda in Libano, ferita gravemente nell'esplosione di martedì mentre era nel salotto della sua residenza assieme al marito.

Lo riportano i media dei Paesi Bassi. Hedwig Waltmans-Molier aveva 55 anni ed era una dipendente del Ministero degli esteri olandese. La coppia era tornata in Libano la scorsa settimana dopo le vacanze.

Tornare alla home page

ATS