Bielorussia

Gli attivisti: «Protasevich trasferito in un centro di detenzione gestito dal Kgb»

SDA

31.5.2021 - 12:09

Il giornalista e oppositore bielorusso Roman Protasevich (al centro nella foto d'archivio del 2017) sarebbe stato trasferito in un carcere del Kgb.
Keystone

Il gruppo per la difesa dei diritti umani Vyasna sostiene che il giornalista e oppositore Roman Protasevich sia stato trasferito in un centro di detenzione gestito dal Kgb, i servizi di sicurezza bielorussi.

SDA

31.5.2021 - 12:09

Lo riporta Radio Liberty in un articolo pubblicato ieri sera sul suo sito web precisando che Protasevich prima era nel centro di detenzione numero 1 di Minsk riservato a persone in attesa di giudizio.

Otto giorni fa, un aereo Ryanair è atterrato a Minsk per un allarme bomba poi rivelatosi infondato e che molti ritengono sia stato voluto dal regime bielorusso per arrestare Protasevich e la sua fidanzata, Sofia Sapega, che viaggiavano su quell'aereo.

SDA