Caso Navalny, Borrell: «Mosca indaghi a fondo sul crimine»

ATS

13.10.2020 - 17:52

L'Alto Rappresentante Ue Josep Borrell
Source: KEYSTONE/AP/Jean-Christophe Verhaegen

L'Alto Rappresentante europeo Josep Borrell ha informato il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavorv dell'accordo politico raggiunto ieri al Consiglio Affari Esteri sul caso Navalny.

L'intesa riguarda i lavori preparatori per sanzionare coloro legati al tentativo di avvelenamento dell'oppositore.

Borrell – nel corso della telefonata – ha sottolineato che il governo russo deve fare tutto il possibile per indagare a fondo su questo crimine in piena trasparenza e per cooperare pienamente con l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche.

Tornare alla home page

ATS