Brexit

May si dimetterà, ma non subito

ATS

6.6.2019 - 17:32

La premier Theresa May
La premier Theresa May
Source: KEYSTONE/EPA/NEIL HALL

Theresa May, che venerdì si dimetterà dalla guida del Partito conservatore, lascerà la poltrona di premier solo dopo che il suo successore avrà superato l'eventuale scoglio della fiducia in Parlamento.

Lo ha precisato Downing Street. Tecnicamente May potrebbe cedere subito le consegne al futuro leader Tory, una volta che questi fosse eletto. Tuttavia, non pare intenzionata a lasciare prematuramente vuoti di potere a Downing Street, sullo sfondo dell'ipotesi avanzata apertamente dall'opposizione laburista di una mozione di sfiducia immediata alla Camera dei Comuni nei confronti del prescelto.

Soprattutto se fosse Boris Johnson, Dominic Raab o un altro potenziale sostenitore d'una traumatica Brexit no deal: opzione di fronte alla quale la maggioranza potrebbe mancare a causa della contrarietà almeno di una frangia di colombe Tory.

Tornare alla home page

ATS