Clima

Gli indigeni del Brasile rivendicano i loro diritti a Bruxelles

ATS

5.11.2019 - 17:18

Le comunità indigene del Brasile sono giunte a Bruxelles per chiedere all'UE «di interrompere il contributo dell'Europa alla distruzione delle foreste e alle relative violazioni dei diritti umani».
Source: KEYSTONE/AP/VIRGINIA MAYO

Le comunità indigene del Brasile sono a Bruxelles per chiedere al vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, «di interrompere il contributo dell'Europa alla distruzione delle foreste e alle relative violazioni dei diritti umani».

I leader delle regioni brasiliane dell'Amazzonia, di Cerrado, di Pantanl e di Mata Atlantica oggi, martedì, hanno manifestato fuori dal quartier generale della Commissione europea.

Domani, invece, incontreranno Timmermans, a qualche giorno di distanza dall'assassinio di Paulo Paulino Guajajara, un ambientalista difensore delle foreste dell'Amazzonia, riferisce in una nota di Greenpeace.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS