Proteste In Colombia gli insegnanti scendono in piazza contro la riforma dell'istruzione

SDA

18.6.2024 - 10:12

Gli insegnanti protestano in Colombia.
Gli insegnanti protestano in Colombia.
Keystone

Prova di forza degli insegnanti delle scuole pubbliche in Colombia: in centinaia hanno riempito Plaza de Bolívar, nel centro di Bogotà, per protestare contro una riforma dell'istruzione.

18.6.2024 - 10:12

Secondo loro il nuovo disegno al Congresso penalizza il settore educativo e hanno quindi annunciato uno sciopero permanente.

I docenti criticano in particolare l'aggiunta di tre articoli nella riforma promossa dal governo del presidente progressista, Gustavo Petro: lo stanziamento di soldi statali anche all'istruzione privata, l'abolizione dei tre livelli di formazione prescolare e il nuovo sistema di valutazione del loro lavoro attraverso i risultati degli studenti nelle prove statali di cultura generale, che si svolgono nell'ultimo anno delle scuole superiori.

«L'istruzione pubblica è a rischio: oggi scendiamo in piazza in sua difesa, perché l'ombra delle privatizzazioni cerca di intromettersi nel sacro bilancio destinato alla formazione delle nuove generazioni», ha scritto sui social la Federazione colombiana degli educatori (Fecode).

Gli insegnanti, che sono uno dei sindacati più potenti del Paese, hanno annunciato che non lasceranno la capitale fino alla conclusione del dibattito in Parlamento, prevista per giovedì.

SDA