Proteste

Nuova giornata di manifestazioni in diverse città colombiane

SDA

5.5.2021 - 20:11

Continuano le proteste in Colombia.
Keystone

È una nuova giornata di proteste in Colombia, dove diversi sindacati, organizzazioni studentesche e il Comitato nazionale per lo sciopero hanno indetto per oggi manifestazioni in varie parti del Paese contro il governo del presidente Ivan Duque.

SDA

5.5.2021 - 20:11

Mobilitazioni e blocchi stradali si registrano in particolare a Bogotà, Medellín e Cali, città all'ottavo giorno consecutivo di proteste sfociate in diverse occasioni in scontri violenti e repressione da parte della polizia. Mobilitazioni si registrano anche a Barranquilla e nel dipartimento di Cundinamarca, secondo quanto riportato dal sito del quotidiano El Tiempo.

Attraverso un comunicato, i comitati dipartimentali e i membri del Comitato Nazionale dello sciopero hanno invitato i cittadini a scendere nuovamente in piazza per protestare pacificamente e mantenendo le misure di biosicurezza.

«Si decide di mantenere lo sciopero e la mobilitazione sociale, rafforzarla ed estenderla convocando altri settori sociali e regioni del Paese, e in questo senso, portare avanti grandi mobilitazioni il 5 maggio su tutto il territorio nazionale», si legge nella nota.

Le proteste in Colombia sono iniziate il 28 aprile nell'ambito di uno sciopero nazionale contro una riforma fiscale promossa dal governo e successivamente ritirata. L'ufficio del Difensore civico ha segnalato che almeno 19 persone sono morte durante i primi sei giorni di manifestazioni, mentre altre organizzazioni sociali come Temblores riferiscono di 31 vittime. Secondo il Difensore civico, almeno 89 persone sono scomparse nelle mobilitazioni dei giorni scorsi, di cui solo due sono state rintracciate.

SDA