Covid

Il Brasile segna la peggiore settimana da inizio pandemia

SDA

1.3.2021 - 13:13

Un'infermiera prepara una dose di vaccino a San Paolo.
Keystone

Quella appena passata per il Brasile è stata la peggiore settimana dall'inizio della pandemia di coronavirus, con una media di 1208 morti al giorno.

È quanto emerge dai dati delle segreterie statali alla Salute, secondo cui il bilancio complessivo finora nel gigante sudamericano è di 258'018 vittime.

Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 755 nuovi decessi e la media mobile, che considera la media degli ultimi 7 giorni, è stata di 1208, la più alta dal primo caso ufficiale registrato, il 26 febbraio 2020.

Ieri è stato anche il secondo giorno consecutivo in cui è stato battuto il record della media mobile, confermando il picco della crisi sanitaria nel Paese.

Allo stesso tempo, nelle ultime 24 ore ci sono stati 40'495 contagiati e il totale accumulato è di 10'549'129, con una media giornaliera di 54'547 casi.

Tornare alla home page

SDA