In Brasile la pandemia non fa paura, nessuna restrizione per il Carnevale di Rio

SDA

21.12.2021 - 20:19

Un ente scientifico legato al Comune di Rio de Janeiro ha autorizzato lo svolgimento dei "blocos de rua" (balli stradali in maschera) in occasione del carnevale del 2022 in città, considerata la capitale turistica del Brasile.
Keystone

Un ente scientifico legato al Comune di Rio de Janeiro ha autorizzato lo svolgimento dei «blocos de rua» (balli stradali in maschera) in occasione del carnevale del 2022 in città, considerata la capitale turistica del Brasile.

SDA

21.12.2021 - 20:19

«Il Comitato speciale per il contrasto al Covid (Ceec), in base allo scenario epidemiologico favorevole e considerata la copertura vaccinale dell'80%, raccomanda di non stabilire alcuna restrizione per il Carnevale di Rio», si legge in una nota ufficiale.

Il sindaco Eduardo Paes, la scorsa settimana aveva precisato che qualsiasi decisione sul carnevale di strada sarebbe stata sottoposta al Ceec nel contesto della comparsa di Omicron. Proprio ieri è stato segnalato il primo caso ufficiale della nuova variante del coronavirus a Rio.

Allo stesso tempo Paes, tifoso sfegatato del carnevale, aveva già promesso la realizzazione delle sfilate ufficiali delle scuole di samba, trasmesse dalle televisioni locali in diversi Paesi e oggetto di sponsor milionari. Circa 500 gruppi musicali del Carnevale carioca si sono nel frattempo iscritti per dare vita alle sfilate di strada attraverso i vari quartieri della città.

SDA