Tensioni Erdogan: «Preoccupante la prospettiva di una guerra Russia-Nato»

SDA

11.7.2024 - 13:22

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
Keystone

«La possibilità di un conflitto diretto tra la Nato e la Russia è senza dubbio preoccupante, qualunque passo che possa portare a questo risultato dovrebbe essere consapevolmente evitato».

11.7.2024 - 13:22

Lo ha affermato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, all'agenzia di stampa turca, Anadolu.

In precedenza, esprimendosi su quanto sta accadendo a Gaza e nei Territori occupati, Erdogan ha affermato che oggi il popolo palestinese è esposto a una brutalità simile a quella vissuta a Srebrenica 29 anni fa.

«Istituzioni e organizzazioni internazionali stanno semplicemente assistendo all'uccisione di circa 40mila innocenti, tra cui 16mila bambini, come 29 anni fa», ha detto il leader turco in un videomessaggio in occasione dell'anniversario del genocidio a Srebrenica durante la guerra in Bosnia-Erzegovina.

«Come per Srebrenica, i responsabili della barbarie a Gaza prima o poi saranno giudicati davanti alla legge internazionale», ha aggiunto.

SDA