Etiopia: in corso le legislative, risultati fra qualche giorno

SDA

21.6.2021 - 12:02

L'Etiopia vota oggi per un'elezione legislativa che si svolge nonostante dubbi sulla sua credibilità e sullo sfondo di una guerra con carestia nella regione settentrionale dei Tigrè. I risultati complessivi sono attesi solo fra qualche giorno.
Keystone

L'Etiopia vota oggi per un'elezione legislativa che si svolge nonostante dubbi sulla sua credibilità e sullo sfondo di una guerra con carestia nella regione settentrionale dei Tigrè. I risultati complessivi sono attesi solo fra qualche giorno.

SDA

21.6.2021 - 12:02

Si tratta del primo test elettorale per il premier Abiy Ahmed, 44 anni, che al suo arrivo al potere nel 2018 ha promesso di incarnare il rinnovamento democratico nel secondo Paese più popoloso dell'Africa, distinguendosi così dai suoi predecessori.

Il vincitore del Premio Nobel per la pace 2019, che ha liberato migliaia di detenuti politici e incoraggiato il ritorno in Etiopia degli oppositori in esilio, ha anche promesso che queste elezioni legislative e regionali sarebbero state le più democratiche che l'Etiopia abbia mai visto.

Il Partito della Prosperità, il suo movimento, che ha il maggior numero di candidati al Parlamento federale, è il grande favorito per ottenere la maggioranza e formare un governo. In Etiopia i deputati eleggono il primo ministro, che guida il governo, e il presidente, la cui carica è onoraria.

Inizialmente previste per agosto 2020, le elezioni sono state rinviate due volte, a causa della pandemia di coronavirus e poi per difficoltà logistiche e di sicurezza che ancora non consentiranno di votare in un quinto dei 547 collegi elettorali del paese dove si voterà il 6 settembre.

Nessuna data è stata fissata per i 38 collegi elettorali del Tigrè, dove il governo di Addis Abeba sta conducendo un'operazione militare da novembre e almeno 350'000 persone sono ora minacciate dalla carestia secondo le Nazioni Unite.