Fine disordini sulla Spianata delle Moschee

ATS

11.8.2019 - 10:08

Sulla Spianata delle Moschee di Gerusalemme è tornata la calma (immagine d'archivio).
Source: KEYSTONE/EPA/FAYIZ ABU RMELEH

La calma sembra essere tornata nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme dopo gli incidenti di stamane tra fedeli islamici e polizia israeliana. La folla, secondo fonti locali, sta lasciando l'area.

I fedeli musulmani erano giunti in massa per celebrare la Festa del sacrificio. Decine di loro sono rimasti feriti nei disordini, secondo l'agenzia di stampa palestinese Wafa. Per lo più, precisa, sono stati colpiti da proiettili rivestiti di gomma, da schegge di granate assordanti e da gas lacrimogeni.

Secondo la Wafa, 100'000 palestinesi hanno partecipato alle preghiere della Festa del sacrificio. In Israele vi sono state polemiche per il divieto della polizia di autorizzare oggi l'ingresso di ebrei nella Spianata.

Tornare alla home page

ATS