Francia

I socialisti sospendono negoziati con Mélenchon

SDA

29.4.2022 - 14:59

Legislative francesi: in alto mare l'accordo fra socialisti e i radicali di sinistra di Mélenchon. Nella foto d'archivio, la sindaca di Parigi e candidata socialista alle presidenziali Anne Hidalgo.
Keystone

I socialisti francesi hanno interrotto i negoziati per stringere un'alleanza per le legislative di giugno con i radicali di sinistra, La France Insoumise (LFI) di Jean-Luc Mélenchon, con i quali sembrava si fosse sul punto di concludere un accordo.

SDA

29.4.2022 - 14:59

I socialisti hanno lanciato un appello ai leader LFI a rompere con «ogni logica egemonica» a sinistra: «Noi vorremmo raggiungere un accordo di tutta la sinistra e degli ecologisti», ha fatto sapere il PS in un messaggio interno.

Ma, aggiungono i dirigenti del partito, «per arrivarci serve una vera logica condivisa. Bisogna rompere con ogni logica egemonica e accettare il pluralismo. Al momento, non ne abbiamo la garanzia». I socialisti lanciano quindi un appello all'«unione popolare» invocata da Mélenchon a «fornire la prova della sua volontà di adottare nuovi comportamenti».

SDA