Nuove grane

Scotland Yard: 2 agenti in pensione accusati di pedopornografia

SDA

19.1.2023 - 21:50

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
KEYSTONE

Due agenti della polizia di Londra in pensione sono stati incriminati per il possesso di immagini che mostrano abusi sessuali su minori. Si tratta di Jack Addis, 63 anni, ufficialmente senza fissa dimora, e Jeremy Laxton, 62 anni, del Lincolnshire, che devono rispondere di fronte alla Westminster Magistrates Court di gravi accuse fra cui quella di aver diffuso immagini pedopornografiche.

SDA

19.1.2023 - 21:50

I loro nomi sono venuti alla luce nell'ambito di un'indagine riguardante un ispettore capo di Scotland Yard, il 49enne Richard Watkinson, morto il 12 gennaio in circostanze ritenute non sospette prima di essere anche lui incriminato per gli stessi capi d'imputazione dei due agenti in pensione.

Si tratta di una ennesima macchia per la Met Police al centro di una bufera per i diversi scandali che hanno riguardato il suo personale.

L'ultimo riguarda l'ex investigatore David Carrick, riconosciutosi colpevole di fronte a un tribunale di ben 49 capi d'imputazione riguardanti 24 episodi di stupro nei confronti di almeno 12 donne, nonché aggressioni sessuali e molestie varie.

Proprio ieri il premier Rishi Sunak in un colloquio col capo della polizia londinese, Sir Mark Rowley, lo aveva ammonito sul fatto che occorre agire con urgenza per evitare il ripetersi di casi del genere.

SDA