L'ultimo sondaggio rafforza Johnson, Tory al 34%

ATS

1.8.2019 - 19:26

Numeri incoraggianti per il nuovo premier Boris Johnson
Source: KEYSTONE/EPA Bloomberg POOL/SIMON DAWSON / POOL

Il nuovo premier britannico Boris Johnson si rafforza in vista di ipotetiche elezioni politiche anticipate nel Regno Unito.

Secondo un ultimo sondaggio Ipsos Mori, il suo Partito Conservatore riceve il 34% di consensi (9% in più rispetto all'ultima fase di Theresa May), contro il 24% attribuito al Labour di Jeremy Corbyn, un 20% ai LibDem pro Remain e con il Brexit Party di Nigel Farage dato in calo al 9%.

Il neopremier ha poi 25 punti di vantaggio in termini personali su Corbyn, anche se il 74% non crede che riuscirà a chiudere un nuovo accordo sulla Brexit con Bruxelles entro la scadenza del 31 ottobre. Traguardo che viceversa gli viene accreditato come possibile da un 60% di simpatizzanti Tory.

Quanto all'ipotesi del no deal, il 40% degli intervistati dice di non esserne preoccupato. Il 54% invece sì.

Tornare alla home page

ATS