Hong Kong: condannati attivisti per veglia Tienanmen

SDA

15.9.2021 - 08:48

Attivisti pro-democrazia davanti alla corte innalzano un manifesto con la scritta "Gli assembramenti pacifici rappresentano dei diritti umani, ricordare le vittime del 4 giugno un atto di coscienza".
Keystone

Nove attivisti pro-democrazia di Hong Kong sono stati condannati a pene tra i sei e i 10 mesi di carcere per aver promosso e partecipato alla veglia del 4 giugno 2020 in memoria delle vittime di Piazza Tienanmen, vietata per la prima volta dalla polizia dal 1990.

SDA

15.9.2021 - 08:48

Altri tre sono stati condannati, ma hanno beneficiato della sospensione condizionale della pena per le stesse accuse di adesione a un'assemblea illecita o di incitamento ad altri ai fini della partecipazione.

Tutti quanti, già il 9 settembre, si erano dichiarati colpevoli delle accuse di incitamento e partecipazione a una manifestazione non autorizzata in vista di una pena più morbida.

SDA