India: scoppia bombola di ossigeno in reparto Covid, 22 morti

SDA

21.4.2021 - 15:12

Almeno 22 pazienti hanno perso la vita all'ospedale dr. Zakir Hussain, della città di Nashik, nello stato del Maharashtra, per lo scoppio di una bombola di ossigeno. Altri pazienti sono in gravi condizioni per le ustioni subite.
Keystone

Almeno 22 pazienti hanno perso la vita all'ospedale dr. Zakir Hussain, della città di Nashik, nello stato del Maharashtra, per lo scoppio di una bombola di ossigeno. Altri pazienti sono in gravi condizioni per le ustioni subite.

SDA

21.4.2021 - 15:12

Lo hanno detto noto i responsabili dell'istituto, spiegando che l'incidente è stato causato da una valvola della bombola che aveva una perdita.

Il Maharashtra, uno degli stati indiani più estesi e più colpiti dal Covid è in lockdown da due settimane fino alla fine del mese.

SDA