Accuse di Londra

Un leader filo-russo in Ucraina? Mosca: «Basta assurdità»

SDA

23.1.2022 - 08:15

La situazione relativa all'Ucraina si fa sempre più tesa.
Keystone

Mosca ha respinto come «assurdità» le accuse di Londra secondo cui la Russia starebbe cercando di insediare un leader filo-russo in Ucraina. «Chiediamo al Ministero degli esteri di smetterla di diffondere assurdità», ha twittato il Ministero degli esteri russo.

SDA

23.1.2022 - 08:15

Il Foreign Office ha lanciato ieri sera il sospetto che il Cremlino stia non solo valutando un'incursione militare in Ucraina, ma anche «un'invasione e un'occupazione» in piena regola per «insediare» al governo di Kiev «una leadership filorussa».

Lo si legge in un comunicato nel quale si addita come futuro «potenziale candidato» premier di Mosca nella vicina repubblica ex sovietica «l'ex deputato ucraino Yevhen Murayev».

L'amministrazione americana ha definito «preoccupanti» le accuse mosse da Londra. In nottata è però la secca replica di Mosca, che ha appunto respinto come «assurdità» le accuse britanniche.

SDA