Zarif: «74 anni dopo Hiroshima, gli Stati Uniti attaccano ancora i civili»

ATS

6.8.2019 - 22:03

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammed Zarif (foto d'archivio)
Source: KEYSTONE/EPA/STR

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammed Zarif è tornato ad attaccare gli Stati Uniti su Twitter nel giorno dell'anniversario del bombardamento di Hiroshima accusandoli di «continuare ad attaccare i civili».

«Settantaquattro anni dopo che sono diventati il primo e UNICO regime a dispiegare un'arma nucleare contro una città, con l'intento di massimizzare il numero di vittime, gli Stati Uniti attaccano ANCORA dei civili», ha scritto Zarif.

«Questa volta con il terrorismo economico, violando un trattato sul nucleare storico e punendo coloro che cercano di applicarlo», ha aggiunto il ministro degli Esteri iraniano.

Tornare alla home page

ATS