Israele: Covid, uscita graduale da lockdown

ATS

18.10.2020 - 09:12

Una Tel Aviv quasi deserta dovrebbe cominciare a rianimarsi da oggi, con l'allentamento del lockdown.
Source: KEYSTONE/AP/Oded Balilty

Mentre da oggi Israele inizia un'uscita graduale da circa un mese di lockdown, la percentuale dei contagi di coronavirus registrata nelle ultime 24 ore è stata del 2,8%. Si tratta di 395 casi su oltre 14 mila tamponi.

Lo ha reso noto il ministero della sanità secondo cui questa cifra – che è la più bassa in assoluto nelle ultime settimane – va tuttavia esaminata con prudenza perché di sabato il numero dei tamponi è molto basso.

In una giornata media c'è ancora da aspettarsi, secondo il ministero, una cifra complessiva di circa 1.500 nuovi casi positivi al giorno. Ieri, il premier Benyamin Netanyahu ha dunque rinnovato gli appelli alla popolazione affinché si astenga ancora da assembramenti di qualsiasi genere.

Al momento i malati gravi sono 673, e di questi 237 sono in rianimazione. I decessi sono saliti ieri di 20 unità, a 2190. I malati attivi sono oltre 33 mila.

Tornare alla home page