Guerra in Israele Massacro a Kfar Aza, 300mila soldati al confine di Gaza

SDA

11.10.2023 - 07:23

Sodati israeliani nel kibbutz di Kfar 
Aza, dove Hamas ha compiuto un massacro.
Sodati israeliani nel kibbutz di Kfar Aza, dove Hamas ha compiuto un massacro.
Keystone

Israele afferma di aver trovato almeno 40 bimbi uccisi tra le circa 200 persone trucidate nel kibbutz di Kfar Aza. Lo Stato ebraico conta almeno 1.200 morti e 2.700 dall'aggressione di Hamas e prepara «un'offensiva totale» su Gaza, dove le vittime sono oltre 800.

11.10.2023 - 07:23

L'esercito israeliano afferma che circa 300.000 soldati sono attualmente di stanza vicino alla Striscia di Gaza per la guerra contro Hamas.

«Quello che stiamo facendo in queste zone vicine alla Striscia è che abbiamo inviato e schierato la nostra fanteria, i nostri soldati corazzati, il nostro corpo di artiglieria e molti altri soldati delle riserve: 300.000 in tutto», ha spiegato oggi in un video pubblicato su X il portavoce delle Forze di difesa israeliane (Idf) Jonathan Conricus. «E questo per garantire che Hamas, alla fine di questa guerra non avrà alcuna capacità militare con cui minacciare o uccidere i civili israeliani», ha aggiunto il tenente colonnello dell'Idf.

Stamane Hamas, citata dai media, fa sapere che almeno 30 persone sono morte nella notte in seguito agli attacchi israeliani su Gaza.

Oggi è previsto un incontro tra Netanyahu e Gantz per la formazione di un governo d'unità nazionale. Gravi danni alla sede dell'agenzia Onu per rifugiati palestinesi a Gaza. L'esercito israeliano ha detto di aver condotto 70 raid aerei nella zona di Daraj Tuffah e aver colpito obiettivi navali di Hamas nella Striscia.

Intanto il primo aereo con le munizioni Usa è atterrato in Israele. L'amministrazione Biden si sta coordinando con altri paesi per creare un corridoio che consenta ai civili di Gaza di scappare dalla guerra, secondo la Nbc. Blinken da oggi a venerdì sarà in visita in Israele e Giordania.

Le parole «infiammatorie» del presidente Usa che ha condannato l'attacco contro lo Stato ebraico come «male puro» sono «un tentativo di coprire i crimini» di Israele, afferma Hamas.

SDA