Italia: nasce il Governo Conte bis

ATS

4.9.2019 - 16:47

Il premier italiano incaricato Giuseppe Conte ha sciolto la riserva. Una squadra di 21 ministri lo affiancherà nel governo M5S-PD. Al Movimento 5 Stelle vanno 10 ministri, al Partito Democratico 9, a Liberi e Uguali 1. Sono sette le donne, un terzo sul totale.
Source: KEYSTONE/EPA ANSA/FABIO FRUSTACI

Il premier italiano incaricato Giuseppe Conte ha sciolto la riserva. Una squadra di 21 ministri lo affiancherà nel governo M5S-PD, che giurerà domani alle 10.

Al Movimento 5 stelle vanno 10 ministri, al Partito democratico 9, a Liberi e Uguali 1 (Roberto Speranza). Sono sette le donne, dunque un terzo sul totale.

Tra le donne il solo profilo tecnico del governo è Luciana Lamorgese, che va al ministero dell'Interno. Al M5S va anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro.

Conferme e cambiamenti di ruolo

Luigi Di Maio, Alfonso Bonafede, Sergio Costa, Riccardo Fraccaro, Vincenzo Spadafora. Sono cinque gli esponenti del Movimento 5 stelle confermati nella squadra di Giuseppe Conte, nel passaggio dall'alleanza con la Lega a quella con il PD.

Due di loro conservano la stessa delega: Bonafede alla Giustizia e Costa all'Ambiente. Di Maio trasloca da Sviluppo economico e Lavoro alla Farnesina. Fraccaro passa dal ruolo di ministro a quello di sottosegretario alla presidenza del Consiglio ma continuerà così a sedere in Consiglio dei ministri. Spadafora viene promosso dal ruolo di sottosegretario a quello di ministro.

Mattarella: «ora la parola alle Camere»

«Forti di un programma che guarda al futuro dedicheremo le nostre migliori energie, le nostre competenze la nostra passione a rendere l'Italia migliore nell'interesse di tutti i cittadini», ha detto Conte dopo aver annunciato al Quirinale la lista dei ministri.

Dal canto suo, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha osservato che «c'è una maggioranza parlamentare e si è formato un governo e la parola compete al Parlamento e al governo che nei prossimi giorni si presenterà alle Camere per chiedere la fiducia e presentare il programma».

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS