«Ankara ha portato centinaia di mercenari siriani nel Karabakh»

ATS

2.10.2020 - 20:11

Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, la Turchia ha trasferito centinaia di «mercenari» siriani dal nord-ovest della Siria al fronte di guerra tra Armenia e Azerbaigian.
Source: KEYSTONE/EPA/STRINGER

Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, la Turchia ha trasferito centinaia di «mercenari» siriani dal nord-ovest della Siria al fronte di guerra tra Armenia e Azerbaigian. 

E sono almeno 28 i miliziani siriani sono rimasti uccisi.

All'inizio dell'anno, Ankara aveva trasferito migliaia di siriani sul fronte di guerra libico.

Tornare alla home page

ATS