Montenegro: nuovi scontri a Cetinje, no a nuovo metropolita

SDA

5.9.2021 - 08:58

Continuano le proteste in Montenegro
Keystone

In Montenegro in una situazione di alta tensione, nuovi scontri tra polizia e manifestanti nazionalisti si sono registrati stamane a Cetinje, dove oggi è in programma la cerimonia solenne di insediamento del nuovo metropolita ortodosso Joanikije.

SDA

5.9.2021 - 08:58

I dimostranti si oppongono a tale cerimonia nel locale monastero, ritenendo il metropolita un diretto emissario di Belgrado e della Chiesa ortodossa serba, e la cui elezione sarebbe avvenuta in modo non regolare. La polizia è intervenuta a più riprese con gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti, che hanno lanciato sassi, bottiglie, petardi e altri oggetti contro gli agenti.

Sin da ieri sera gli ingressi stradali a Cetinje, la vecchia capitale nel sud-ovest del Paese, sono bloccati da barricate erette dai manifestanti con ruspe, pneumatici, cassonetti, blocchi di pietra, con l'obiettivo di impedire l'arrivo in città del metropolita e del patriarca serbo ortodosso Porfirije, che deve presiedere la liturgia religiosa alla cerimonia di insediamento.

SDA