Attacco armato a un villaggio nigeriano, almeno 10 morti e case bruciate

SDA

26.11.2021 - 18:48

Case bruciate a Jos, in Nigeria.
Keystone

Uomini armati hanno attaccato oggi in Nigeria un villaggio nello Stato di Plateau, uccidendo dieci persone e bruciando 30 case, come ha detto la polizia.

SDA

26.11.2021 - 18:48

La regione registra da anni scontri tra pastori musulmani e contadini cristiani, ma le autorità locali dicono che le recenti violenze hanno una matrice criminale piuttosto che religiosa.

«Intorno all'1.30 (ora locale), il comando ha ricevuto un rapporto su un attacco da uomini armati non ancora identificati al villaggio di Teegbe», ha detto Ubah Ogaba, portavoce della polizia, in un comunicato. «Dieci persone sono state uccise e circa 30 case sono state bruciate dagli aggressori», ha aggiunto.

Il villaggio ospita la popolazione Irigwe; si tratta di una comunità prevalentemente cristiana il cui portavoce, Davidson Malison, ha attribuito la responsabilità dell'attacco ai pastori di etnia Fulani, che hanno respinto l'accusa. Il portavoce dell'esercito, maggiore Ishaku Takwa, ha detto all'agenzia Afp che sono in corso indagini per far luce sugli eventi.

SDA