Obama saluta Merkel: «Con te il mondo ha superato molte tempeste»

SDA

22.10.2021 - 18:06

Anche l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama si unisce ai leader europei e di tutto il mondo nel rendere omaggio alla cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del suo ultimo vertice UE.
Keystone

Anche l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama si unisce ai leader europei e di tutto il mondo nel rendere omaggio alla cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del suo ultimo vertice UE.

SDA

22.10.2021 - 18:06

«Grazie a te – afferma in un video messaggio pubblicato su Twitter dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel -, il mondo ha resistito a molte tempeste. Tante persone, ragazze e ragazzi, uomini e donne, hanno un modello da seguire a cui guardare nei momenti difficili. Lo so perché sono uno di loro».

«Ho avuto il privilegio di poter fare ricorso alla tua collaborazione nel superare una serie di crisi a cui i nostri cittadini sono stati messi di fronte e sono stato felice di diventare tuo amico, mentre ti ho vista farti guidare dal buon umore, dal saggio pragmatismo e da una inesorabile bussola morale nel prendere decisioni difficili per molti anni», sottolinea il 44esimo presidente americano.

Obama ha poi spiegato di essere stato anche «orgoglioso» di avere onorato la cancelliera con una Medaglia della Libertà, la più alta onorificenza civile, nel 2010 per «l'impegno in ciò che l'alleanza tra Stati Uniti, Germania ed Europa può significare per il mondo».

«Si possono contare pochissimi leader politici che mettano i loro principi al di sopra di qualsiasi ristretta definizione di interesse personale», prosegue Obama, sottolineando che il popolo tedesco e il mondo intero hanno «un debito di gratitudine» nei confronti della cancelliera per quanto fatto in così tanti anni.

«Ora – conclude – ti aspettano molti altri anni produttivi con il tuo amato marito.‌ A nome del popolo americano, dei leader tuoi colleghi per così tanti anni, di Michelle e delle mie figlie, voglio ringraziarti per la tua amicizia, la tua leadership e soprattutto per la tua fedeltà ai valori universali che hai abbracciato da giovane nella Germania dell'Est. Dankeschön!»

SDA