Pakistan: attentato a scuola coranica

ATS

27.10.2020 - 12:24

Funzionari della sicurezza ispezionano il luogo dell'esplosione.
Source: KEYSTONE/EPA/BILAWAL ARBAB

È salito a otto il numero di persone morte nell'esplosione di una bomba oggi in una madrasa a Peshawar, capitale della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, nel nordovest del Pakistan. I feriti sono 112. Lo riferiscono la polizia e le autorità sanitarie.

L'esplosione è avvenuta durante una lezione alla quale stavano prendendo parte 1.000 studenti nella sala principale della madrasa. «L'esplosivo è stato posto all'interno di una busta di plastica lasciato da una persona conosciuta all'interno della scuola», ha detto l'agente di polizia di Peshawar, Muhammad Ali Gandapur.

La maggior parte dei feriti è stata trasferita al Lady Reading Hospital della capitale. «Un altro ferito nell'esplosione è morto, portando il bilancio delle vittime a 8», ha detto il portavoce del Lady Ready Hospital di Peshawar, Muhammad Asim.

Al momento l'attacco non è stato rivendicato.

Tornare alla home page