Il presidente Farmajo sospende il premier Roble

SDA

27.12.2021 - 09:25

Il presidente somalo Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmajo, ha annunciato che sospenderà il primo ministro Mohamed Hussein Roble, una decisione legata a una disputa sulle elezioni più volte rimandate nel travagliato Paese del Corno d'Africa.
Keystone

Il presidente somalo Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmajo, ha annunciato che sospenderà il primo ministro Mohamed Hussein Roble, una decisione legata a una disputa sulle elezioni più volte rimandate nel travagliato Paese del Corno d'Africa.

SDA

27.12.2021 - 09:25

«Il presidente ha deciso di sospendere il primo ministro Mohamed Hussein Roble e porre fine ai suoi poteri a seguito di accuse di corruzione», ha affermato l'ufficio del presidente in una nota, accusando il primo ministro di avere interferito in un'indagine su una compravendita di terreni.

I rapporti tra il presidente e Roble sono da tempo difficili e gli ultimi sviluppi sollevano nuovi timori per la stabilità di un Paese che da mesi cerca invano di tenere le elezioni.

Ieri il primo ministro aveva accusato il presidente di sabotare il processo elettorale, dopo che Farmajo gli aveva ritirato il mandato per organizzare le elezioni e aveva chiesto la creazione di un nuovo comitato per «correggere» le carenze del premier.

Roble, che non ha ancora commentato l'annuncio di sospensione odierno, ritiene che Farmajo non voglia tenere «elezioni credibili in questo Paese». A sua volta, il presidente ha accusato il premier di avere tentato di influenzare un'inchiesta su uno scandalo legato a terreni di proprietà dell'Esercito dopo che quest'ultimo ha licenziato il ministro della Difesa e lo ha sostituito ieri.

SDA