Guerra in Ucraina

Kiev, tutti i civili e i bambini evacuati da Azovstal

SDA

7.5.2022 - 20:54

I militari russi controllano l'imbarco di un autobus da parte dei civili che sono stati evacuati da Azovstal a Mariupol, in Ucraina, il 06 maggio 2022. Secondo il quartier generale interdipartimentale di coordinamento della Federazione russa per la risposta umanitaria, 50 civili, tra cui 11 bambini, sono stati evacuati da un rifugio antiaereo presso l'impianto di Azovstal. EPA/ALESSANDRO GUERRA
I militari russi controllano l'imbarco di un autobus da parte dei civili che sono stati evacuati da Azovstal a Mariupol, in Ucraina, il 06 maggio 2022. Secondo il quartier generale interdipartimentale di coordinamento della Federazione russa per la risposta umanitaria, 50 civili, tra cui 11 bambini, sono stati evacuati da un rifugio antiaereo presso l'impianto di Azovstal. EPA/ALESSANDRO GUERRA
KEYSTONE

«Tutte le donne, i bambini e gli anziani» sono stati evacuati dall'acciaieria Azovstal di Mariupol. Lo affermano le autorità ucraine.

SDA

7.5.2022 - 20:54

«L'ordine del presidente è stato eseguito: tutte le donne, i bambini e gli anziani sono stati evacuati da Azovstal. Questa parte della missione umanitaria a Mariupol è stata completata», ha dichiarato la vicepremier di Kiev, Iryna Vereshchuk.

L'evacuazione dei civili si è così conclusa entro la scadenza dei tre giorni di cessate il fuoco dichiarato da Mosca, fissata nel tardo pomeriggio di oggi.

Appello del comandante marines a Azovstal: «Non lasciateci morire»

«Sembra come se mi fossi ritrovato in un reality show infernale, dove noi siamo i militari, combattiamo per le nostre vite, tentiamo ogni possibilità per salvarci, e il mondo intero sta solo a guardare una storia interessante. L'unica differenza è che questo non è un film e non siamo personaggi di fantasia».

Lo scrive in un post su Facebook Serhiy Volyna, comandante della 36esima brigata dei marines dell'esercito ucraino, asserragliato con le truppe del reggimento Azov nell'acciaieria Azovstal di Mariupol.

SDA