La Camera statunitense vara una legge per punire la Cina

SDA

9.12.2021 - 08:35

FILE - In this Nov. 21, 2013, file photo, the Capitol in Washington, is seen after sunrise. A new poll finds Americans hold Congress in strikingly low regard as a midterm election year nears. Nearly two-thirds say they would like to see their House member replaced. The Associated Press-GfK poll finds that elected officials in Washington are not benefiting from the public's slightly improved view of the economy and their own personal finances. (AP Photo/J. Scott Applewhite, File)
Foto d'archivio
KEYSTONE

La Camera del Congresso americano ha approvato a larghissima maggioranza un testo di legge bipartisan che pone le basi per poter punire la Cina per il trattamento riservato alla minoranza musulmana degli uiguri nella regione dello Xinjiang.

SDA

9.12.2021 - 08:35

Un testo simile era già stato approvato dal Senato. Nel provvedimento si parla di «campagna brutale di repressione con incarcerazioni di massa, torture e lavori forzati» e si autorizza il Dipartimento di stato a creare una 'lista nera' di entità che collaborano col governo cinese alla repressione delle minoranze etniche e religiose.

SDA