USA 2024: Kamala e Michelle in pole se Biden molla

SDA

28.11.2021 - 19:30

Il presidente americano Joe Biden ed alcuni nipoti a Nantucket, nel Massachusets, l'isola considerata il buen retiro dei miliardari in fuga da Wall Street, nel giorno della Festa del Ringraziamento (foto del 27 novembre 2021)
Keystone

Joe Biden ha fatto sapere di voler correre per le presidenziali del 2024, quando avrà compiuto la tenera età di 82 anni, ma i democratici già pensano al piano B, se l'attuale presidente dovesse decidere di non ricandidarsi.

SDA

28.11.2021 - 19:30

L'ultimo sondaggio condotto per The Hill rivela come in pole position tra le preferenze degli elettori americani ci sono due donne: Kamala Harris e Michelle Obama. L'attuale vicepresidente ha il 13% dei consensi, mentre l'ex first lady il 10%.

Gli altri nomi proposti nel sondaggio hanno ottenuto il 5% o meno delle preferenze: si tratta di Pete Buttigieg, Bernie Sanders, Elizabeth Warren, Cory Booker, Michael Bloomberg, Andrew Yang.

Il risultato del sondaggio favorevole ad Harris stride però col tasso di gradimento dell'attuale vicepresidente sceso nelle ultime settimane al 28%, con le cronache che raccontano dell'ex senatrice frustrata per essere rimasta troppo in ombra dietro alla figura di Biden.

L'ex first lady come game changer?

Michelle Obama, invece, viene vista da molti (soprattutto sui social su cui è molto presente), come una vera e propria 'game changer', l'unica persona davvero in grado attualmente di suscitare grandi entusiasmi nel popolo democratico.

E tra le ipotesi circolate su Twitter, ma rilanciate anche da alcuni media come Fox News, c'è anche quella secondo cui Michelle potrebbe rimpiazzare Kamala come vicepresidente se Biden dovesse ricandidarsi.

SDA