L'atleta olimpica Ashley Wagner denuncia: «Sono stata molestata»

ATS

1.8.2019 - 21:21

La campionessa olimpica americana di pattinaggio sul ghiaccio Ashley Wagner rivela pesanti sfumature del passato, denunciando l'aggressione sessuale subita a 22 anni (foto d'archivio)
Source: KEYSTONE/EPA/HOW HWEE YOUNG

La campionessa olimpica americana di pattinaggio sul ghiaccio Ashley Wagner denuncia di essere stata molestata sessualmente dal pattinatore John Coughlin quando aveva 17 anni e lui 22 anni. La denuncia di Wagner è affidata a un'intervista a Usa Today.

Secondo quanto riferito dalla pattinatrice, ora 28enne, l'incidente risale al giugno del 2008 dopo una festa della squadra nazionale dei pattinatori: Coughlin si è infilato nel letto della campionessa e ha iniziato a baciarla e toccarla.

«Era paralizzata dalla paura» ammette Wagner, la seconda ad accusare Coughlin. Il pattinatore si è suicidato lo scorso gennaio dopo essere stato sospeso dall'Us Center for SafeSport.

Tornare alla home page

ATS