Stati Uniti

Condizioni «strazianti» in un campo per bambini migranti

SDA

23.6.2021 - 21:54

Come avveniva durante la presidenza di Donald Trump, anche l'amministrazione di Joe Biden è finita al centro delle polemiche per i centri di detenzione dei minori.
Come avveniva durante la presidenza di Donald Trump, anche l'amministrazione di Joe Biden è finita al centro delle polemiche per i centri di detenzione dei minori.
Keystone

Come avveniva durante la presidenza di Donald Trump, anche l'amministrazione di Joe Biden è finita al centro delle polemiche per i centri di detenzione dei minori.

SDA

23.6.2021 - 21:54

Negli ultimi mesi gli Stati Uniti hanno visto un massiccio aumento di migranti e richiedenti asilo provenienti dall'America centrale al confine meridionale.

Un'indagine condotta da BBC attraverso interviste con il personale e con i bambini denuncia addirittura condizioni «strazianti» in un campo al confine che si trova nel deserto del Texas. Sono circa 2000 i minori che hanno attraversato da soli il confine tra Messico e USA, e ora si trovano nel campo composto da 12 tende nella base militare di Fort Bliss, a El Paso.

Dall'indagine è emerso che bambini e adolescenti vivono in condizioni allarmanti: ci sono state accuse di abusi sessuali, epidemie di covid e pidocchi, un bambino in attesa di cure mediche è stato trascurato per ore.

Inoltre, pur se in generale il cibo viene definito commestibile, un 15enne ha rivelato di essere stato nutrito con carne quasi cruda. «A volte il pollo aveva il sangue, la carne era molto rossa – ha spiegato – Avevamo troppa fame e l'abbiamo mangiata, ma poi ci siamo sentiti male».

Negato l'accesso al campo

La BBC ha detto che le è stato negato l'accesso al campo, ma alcuni dipendenti hanno raccontato che una tenda che ospitava circa 800 bambine e ragazze è stata chiusa il mese scorso per un'epidemia di pidocchi, mentre altri piccoli detenuti hanno parlato di paura, sporcizia, mancanza di vestiti e biancheria puliti.

Ci sono state poi segnalazioni di membri del personale che hanno abusato sessualmente dei bambini, e un altro dipendente ha rivelato che il dipartimento della sicurezza interna ha parlato loro di uno stupro: «ora stanno facendo i test di gravidanza alle ragazze».

SDA