Stati Uniti

Ira dei repubblicani su obbligo vaccinale, è incostituzionale

SDA

10.9.2021 - 16:31

Non tutti negli Stati Uniti sono d'accordo con l'imposizione del vaccino.
Non tutti negli Stati Uniti sono d'accordo con l'imposizione del vaccino.
Keystone

L'ira dei repubblicani americani si scaglia contro il presidente Joe Biden per la stretta sui vaccini per il Covid. L'obbligo che il presidente ha paventato è «incostituzionale», afferma il deputato conservatore Thomas Massie.

SDA

10.9.2021 - 16:31

«Non è la risposta» all'emergenza pandemia, ha aggiunto. «Il vaccino è una decisione che spetta al singolo e al suo medico, non al governo federale», gli fa eco il parlamentare Neal Dunn.

La governatrice del South Dakota Kristi Noem, una delle possibile candidate alla Casa Bianca nel 2024, si dice pronta a sfidare l'amministrazione Biden in tribunale perché ritiene l'obbligo contrario alla costituzione. «La mia squadra legale è pronta ad avviare un'azione su quelle che è un'intrusione del governo federale», aggiunge Noem.

SDA