Vaccino cinese CoronaVac induce rapidamente anticorpi

SDA

18.11.2020 - 00:30

Stando ai primi test clinici, il vaccino cinese «CoronaVac» sarebbe adatto per un uso d'emergenza durante la pandemia.
SDA

Vaccino cinese induce rapidamente anticorpi

Buoni risultati per il vaccino cinese anti-covid «CoronaVac», basato sul virus SARS-CoV-2 inattivato: in un trial clinico di fase 1/2 su oltre 700 individui di 18-59 anni, il vaccino è risultato sicuro e senza effetti avversi.

Lo riporta la rivista The Lancet Infectious Diseases, precisando che il vaccino cinese è in grado di indurre rapidamente la produzione di anticorpi dopo due dosi di prodotto.

Resta comunque ancora da verificare in un trial di fase 3 se la concentrazione di anticorpi indotta da CoronaVac sia sufficiente a prevenire l'infezione e se il vaccino funzioni anche negli anziani.

Secondo Fengcai Zhu, del centro provinciale per il controllo e la prevenzione delle malattie a Nanjing, Cina, «il vaccino è adatto per un uso di emergenza durante la pandemia». «I nostri risultati – ha detto Zhu – mostrano che CoronaVac è capace di indurre una rapida risposta anticorpale entro 4 settimane dalla somministrazione, con due dosi a distanza di 14 giorni tra loro.

Tornare alla home page

SDA