Ucraina

Zelensky: «La guerra si concluderà solo con la diplomazia»

SDA

21.5.2022 - 10:20

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky
Keystone

La guerra in Ucraina può terminare solo con mezzi «diplomatici»: lo ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, parlando ad un canale tv ucraino, mentre i negoziati tra Mosca e Kiev sono ad un punto morto.

SDA

21.5.2022 - 10:20

La guerra «sarà sanguinosa, si combatterà, ma si concluderà definitivamente con la diplomazia», ha affermato Zelensky.

Intanto lo Stato maggiore delle Forze armate ucraine, nell'ultimo aggiornamento pubblicato su Facebook, precisa che i russi continuano a «condurre operazioni offensive nella zona operativa orientale al fine di stabilire il pieno controllo sul territorio delle regioni di Donetsk e Lugansk e mantenere il corridoio di terra con la Crimea temporaneamente occupata».

«Nel prossimo futuro, si prevede che il raggruppamento di truppe nella direzione di Kharkiv sarà rafforzato da unità della prima armata di carri armati del distretto militare occidentale», prosegue lo Stato maggiore.

«I bombardamenti continuano lungo tutta la linea di contatto», ma nelle direzioni di Volyn e Polessky, nell'Ucraina settentrionale, «la situazione non ha subito cambiamenti significativi in generale. C'è un aumento del sistema di intelligence elettronica e guerra elettronica nelle aree confinanti con l'Ucraina. Permane la minaccia di attacchi missilistici e aerei su obiettivi ucraini dal territorio della Bielorussia».

SDA